Blinx 2: Masters of Time and Space (Italiano)

Blinx 2: Masters of Time and Space
Blinx2cover.png
Sviluppatore Artoon
Publisher Microsoft Game Studios
Release USA 16 novembre 2004

JPN 18 novembre 2004
EU 3 dicembre 2004

Genere Platform

Panoramica [modifica | modifica sorgente]

Blinx 2: Masters of Time and Space è la seconda aggiunta a questa serie su Xbox, su Blinx, Tom Tom Gang e altri Time Sweepers. I giochi consentono al giocatore di creare il proprio Time Sweeper e Tom Membri della Tom Gang e passare da uno allaltro durante la modalità Storia del gioco; entrambe le campagne Time Sweeper e Tom Tom devono essere giocate per finire il gioco.

Reception [modifica | modifica sorgente]

Questo gioco ha ricevuto molte dure critiche per essere stato commercializzato come seguito diretto del primo gioco, il che implicava che Blinx avesse un ruolo importante nel gioco; oltre a comparire nelle cutscene e parlare con il giocatore in alcuni livelli di Time Sweeper, il personaggio non ha praticamente giocato alcun ruolo nella trama, né è giocabile.

In effetti, il gioco sembrava presentare unintera trama di personaggi originali, nessuno dei quali è mai stato introdotto direttamente. Tutti i filmati sembravano ruotare attorno a questi misteriosi gatti e maiali, ma nessuno contribuisce in alcun modo al gameplay.

Blinx 2 è stato criticato anche perché il suo boss finale, Scissor Demon, somiglia a Tarrasque di Dungeons and Dragons, riflettendo male sul tono del gioco.

Da un altro punto di vista, Blinx 2 è stato anche criticato per le sue significative aggiunte di violenza dal suo predecessore, in particolare quando si giocava nei panni dei Tom-Tom a causa delle loro armi.

Inoltre, molti giocatori si sono lamentati del costante aiuto messaggi che rovinano gli aspetti enigmistici del gioco. I puzzle possono essere risolti senza sforzo perché i messaggi di aiuto delloperatore spiegano direttamente come risolverli, piuttosto che consentire ai giocatori di pensare da soli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *