Colpito dal lancio

Nel baseball, essere colpito da un lancio si riferisce al battitore che viene colpito in qualche parte del corpo da un lancio del lanciatore. Nelle statistiche del baseball, hit by pitch (HBP) registra il numero di volte in cui a un battitore viene assegnata la prima base in virtù di essere colpito da una palla lanciata. Nelle statistiche dei lanci, HB registra il numero di volte in cui un lanciatore ha ricevuto la prima base da parte di un battitore avversario perché colpito da un lancio. Per questultimo utilizzo, vengono utilizzati i termini hit batsman o hit battitore (uno dei pochissimi posti nel baseball in cui il termine “batsman” è usato al posto di “battitore”). Ad un battitore non viene addebitato un tempo alla battuta se viene colpito da un lancio, ma gli viene accreditato un RBI se viene colpito da un lancio con le basi caricate, forzando così in una corsa.

Condizioni per “HBP” [modifica | modifica fonte]

Un battitore diventa un corridore di base e gli viene assegnata la prima base quando lui o il suo equipaggiamento (eccetto la sua mazza) viene toccato da una palla lanciata fuori dalla zona dello strike e cerca di evitarlo ( o non ha avuto la possibilità di evitarlo) e non ha oscillato in campo. Nel caso in cui un battitore oscilla e il lancio lo colpisce comunque, la palla è morta e viene chiamato uno strike.

Alcuni arbitri (specialmente gli arbitri padre e figlio di Wendelstedt) sono noti per rifiutare lassegnazione delle basi ai battitori che non tentano di evitare il lancio. In questo caso, al conteggio viene aggiunta solo una pallina.

Spesso si pensa erroneamente che un colpo di lancio non venga assegnato su un campo che ha toccato il suolo. Un simile lancio rimbalzante è come un altro, e se un battitore viene colpito da un tale lancio, sarà assegnato per primo a meno che non abbia tentato di evitarlo.

Uso tattico [modifica | fonte di modifica]

Il lancio interno è una tattica comune e legale nel baseball, e molti giocatori fanno uso di lanci di ritorno, o lanci diretti sotto il mento, per tenere i giocatori lontani dalla pedana. Tuttavia, lanciare intenzionalmente contro un battitore è illegale e può essere molto pericoloso. Quando un arbitro ritiene che un lanciatore abbia tirato intenzionalmente un battitore, viene emesso un avvertimento al lanciatore e ai manager di entrambe le squadre. Da quel momento in poi, qualsiasi lancio effettuato contro un battitore può causare lespulsione immediata dal gioco del lanciatore e del manager della squadra in fallo. Reati gravi come una palla lanciata alla testa (chiamata palla di fagioli) possono comportare lespulsione immediata del lanciatore e in alcuni casi anche dellallenatore, anche senza preavviso.

Spesso, se un giocatore si comporta in modo maleducato o antisportivo, o sta avendo una giornata straordinariamente buona, il lanciatore può colpire intenzionalmente il battitore, mascherandolo come un lancio che ha accidentalmente perso il suo controllo. I manager possono anche ordinare a un lanciatore di lanciare un tale lancio (a volte chiamato “plunking”). Questi toni sono spesso rivolti alla parte bassa della schiena e più lenti del normale, progettati per inviare un messaggio più di ogni altra cosa. La squadra avversaria di solito colpisce un battitore per rappresaglia per questo atto. I plunk generalmente finiscono qui a causa degli avvertimenti degli arbitri, ma in alcuni casi le cose possono sfuggire di mano e talvolta portano al battitore che carica il tumulo, risse di sgombero della panchina e diverse espulsioni. Tali duelli sono più comuni nella National League che nella American League, perché in NL i lanciatori devono battersi per se stessi e aprirsi a ritorsioni dirette (anche se colpire un compagno lanciatore è una grave violazione delletichetta del baseball).

Varie [modifica | fonte modifica]

Il record assoluto per la carriera HBP è detenuto da Hughie Jennings, un giocatore del 19 ° secolo che ha totalizzato 287 in una carriera di 17 anni. Per lera moderna, il leader della carriera HBP è Craig Biggio degli Houston Astros, che ha stabilito il suo record nel 2005, e totalizza 280 HBP al 30 luglio 2006. Prima di allora, il record era stato detenuto da Don Baylor con 267. Ron Hunt, che deteneva il record della carriera immediatamente prima di Baylor (243) e detiene ancora il record moderno di una sola stagione con 50, a volte indossava una muta sotto luniforme per attutire il dolore causato dai tiri. Il record per HBP in una partita è 3, condiviso da più giocatori. Frank Chance dei Chicago Cubs, il 30 maggio 1904, fu colpito dal campo 4 volte in un doubleheader. Spesso, alcuni dei più grandi lanciatori hanno i battitori più colpiti perché lanciano “vicino” ai battitori. Walter Johnson dei Washington Senators, considerato il più grande lanciatore di baseball da SABR e dalla maggior parte degli storici del baseball, detiene il record con 203 battitori colpiti. Don Drysdale, un altro lanciatore della Hall of Fame che ha lanciato per i Brooklyn Dodgers / LA Dodgers detiene il solo Nl record con 154, anche se diversi lanciatori che hanno lanciato in entrambi i campionati sono compresi tra 154 e 203.

Una citazione sullHBP dellex allenatore di baseball Alvin Dark recita: “Qualsiasi lanciatore che tira un battitore e cerca deliberatamente di colpire è un comunista. “

Ad oggi, solo un giocatore della Major League è morto per essere stato colpito da un campo: Ray Chapman dei Cleveland Indians nel 1920, che fu colpito alla testa da Carl Mays.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *