Easy Money (gioco da tavolo)

Easy Money era un gioco da tavolo introdotto da Milton Bradley nel 1935 e ha una somiglianza con il gioco Monopoly di Parker Brothers.

Contenuti

  • 1 Storia
  • 2 Regole
  • 3 Vincenti
  • 4 Ristampa
  • 5 Riferimenti
  • 6 Link esterni

Cronologia [modifica | modifica sorgente]

Dopo il successo di Monopoly, Milton Bradley scoprì giochi simili che erano stati sul mercato, ma che erano stati acquistati da Parker Brothers. Le prime versioni di Easy Money erano basate sul brevetto scaduto del 1904 di Elizabeth Magie per The Il gioco del padrone di casa. Nonostante questo, Parker Brothers ha ancora citato in giudizio Milton Bradley per violazione di brevetto, e questultimo è stato costretto a concedere in licenza i brevetti del primo per continuare la produzione del gioco.

Regole [modifica | fonte di modifica]

Easy Money può essere giocato da 2 a 6 giocatori, ciascuno con $ 2.000 per cominciare da un giocatore che funge da banchiere. Ogni giocatore prendeva una pedina colorata e avrebbe avuto accesso a una piccola scorta di “case” dello stesso colore, ma le case venivano mantenute da un altro giocatore che fungeva da “agente” fino al momento del bisogno.

Il tabellone quadrato aveva 22 “strade”, ciascuna rappresentante una suddivisione non sviluppata, (originariamente in ordine alfabetico, da “V”.) Un giocatore che atterrava su quella strada aveva la possibilità di acquistare se aveva soldi (o potrebbe raccogliere i soldi ipotecando unaltra proprietà); se il giocatore decideva di non acquistare, o non poteva, la proprietà veniva messa allasta. I servizi pubblici (compagnia di trasporto pubblico, compagnia telefonica, ecc.) Venivano messi allasta non appena un giocatore vi atterrava. Le proprietà pubbliche (ospedale) non erano in vendita. Una volta che un giocatore possedeva almeno una residenza su ciascun lato del tabellone, quel giocatore poteva quindi acquistare qualsiasi proprietà residenziale attorno al tabellone (se atterra su una strada “libera”) o costruire le proprie proprietà esistenti aggiungendo fino a quattro case aggiuntive.

Il gioco è stato determinato tirando una coppia di dadi. Se veniva lanciato un doppio (es. 5 e 5), il giocatore prendeva una carta rossa “dare o prendere” e pagare o ricevere denaro secondo le istruzioni sulla carta. Tre carte dicevano al giocatore di “avanzare” al Black Kat Night Club sul terzo lato del tabellone, richiedendo nuovamente il pagamento di una quota a chiunque possedesse il club, se già posseduto. Dopo luso, la carta dare o prendere è stata sostituita come scartata per un successivo riutilizzo. Una carta era una carta di “esenzione speciale” trattenuta dal giocatore ma che poteva essere messa allasta in qualsiasi momento; il titolare della tessera era esente da tasse e multe, compreso il semaforo rosso, doppio spazio, sul quarto lato del tabellone. I punti contrassegnati con “Car Crash” e “Plane Crash” richiedevano il pagamento delle tasse allospedale, con il giocatore che atterrava nello spazio dellospedale raccogliendo il denaro accumulato. I giocatori che sbarcavano su una proprietà di proprietà di un altro giocatore dovevano pagare la tariffa specificata; nel caso di una proprietà residenziale, sarebbe l “affitto” sotto la casa. Ulteriori case aggiunte alla proprietà sono state collocate su valori di affitto successivamente più alti. La prima proprietà dopo “Start” aveva un affitto di soli $ 80 senza case, ma la proprietà immediatamente prima di Start aveva un affitto a partire da $ 290 e poteva salire a $ 2.700, potenzialmente infrangendo un avversario che atterrava lì.

I giocatori che completano un circuito del tabellone fermandosi o superando la casella di partenza raccoglieranno $ 250. Un giocatore potrebbe perdere la tempestiva raccolta di questi soldi dovendo ritirarsi al Black Kat Night Club.

Vincere [modifica | modifica sorgente]

Il gioco terminava quando un giocatore non era più in grado di pagare gli affitti o altre spese e aveva venduto o ipotecato tutte le sue proprietà. Il denaro in cassa di ogni giocatore, più il valore di ogni proprietà posseduta e non ipotecata, costituiva il patrimonio netto del giocatore e determinava il vincitore.

I giochi potevano durare diverse ore.

Ristampa [modifica | modifica sorgente]

Il gioco è stato ristampato in una “edizione per il 70 ° anniversario” nel 2006 da Winning Moves Games. Tuttavia, questa versione è stata prodotta con solo 4 pezzi di singoli giocatori (” pedine “).

Riferimenti [modifica | modifica sorgente]

Modello: senza riferimenti

Collegamenti esterni [modifica | modifica sorgente]

Modello: Bgg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *