Il ceceno

Il ceceno viene condotto alla morte dopo aver chiamato il Joker un “mostro”.

The Joker: dì ai tuoi uomini che ora lavorano per me. Questa è la mia città.

I ceceni: non lavoreranno per un mostro.

Il Joker: (accento beffardo) Freak ?? Perché non ti tagliamo in piccoli pezzi e ti nutriamo ai tuoi cagnolini? E poi vedremo quanto è veramente leale un cane affamato!

Il ceceno era un signore della droga ceceno responsabile delle operazioni di traffico di droga nella criminalità organizzata di Gotham City sotto Sal Maroni .

Sommario

  • 1 Biografia
    • 1.1 Vita in anticipo
    • 1.2 Il cavaliere oscuro
  • 2 apparizioni
  • 3 dietro le quinte

Biografia

Primi anni di vita

Nato nella repubblica federale russa di Cecenia da una madre e un padre che credeva fossero una coppia di deboli e sciocchi che meritavano lo squallore in cui vivevano, il ragazzo che sarebbe cresciuto fino a diventare noto come “il ceceno” ha assistito a molte atrocità durante la prima guerra cecena, iniziata con la fuga della sua piccola nazione dalla Russia nel 1994. È cresciuto rendendosi conto che il caos che attanagliava la Cecenia poteva essere rivolto al suo vantaggio in quanto finì due anni dopo, e ottenne molte armi abbandonate dalle truppe russe in fuga che gli permisero di ottenere seguaci e diventare uno degli uomini più temuti e potenti della sua regione. Il ceceno era sicuro che niente potesse fermarlo , ma è stato smentito quando è scoppiata la seconda guerra cecena nel 1999, questo tempo che si conclude con la vittoria del russo. Dal momento che per lui andava bene perché sembravano avere un sacco di pistole e razzi, il giovane dominatore è passato a una carriera di fornitura di droga alle truppe russe perché per lui si potevano ricavare soldi da tali oggetti nonostante le autorità li mettessero al bando.

Una notte, tuttavia, mentre lui e il suo mercenario consegnavano la cocaina a un maggiore generale, la polizia venne a sapere dellaccordo e arrivò agli alloggi del generale per arrestarli tutti. Il ceceno, che stava aspettando nella sua macchina quando si scatenò linferno e il suo autista rimase ucciso in mezzo a essa, riuscì a scappare rotolando fuori dalla portiera con una mitragliatrice trovata sotto il sedile in mano e corse in un vicolo, sparando e uccidendo i quattro poliziotti che inseguivano dopo di lui mentre si voltava. Dopo essersi nascosto in un condotto sotto una carreggiata per unora finché non fu sicuro che nessuno lo stesse cercando, il famoso spacciatore si recò in un vicino aeroporto, dove usò un computer per accedere ai conti bancari alle Bahamas. Ottenne un aereo privato con una bustarella e volò in una settimana a Città del Messico, prenotandosi in un hotel di lusso con il dubbio che i russi lo avrebbero mai trovato lì. Ma perché ai ceceni piaceva ancora fare affari nel traffico di droga , ha cercato di ristabilire la sua vita “s da qualche parte negli Stati Uniti. Allinizio, ha trovato difficile decidere da che parte del paese poteva iniziare finché non ha appreso della situazione a Gotham City (che coinvolge maniaci fuggiti, tombini che esplodono, un treno monorotaia che si è schiantato sulla strada ed è esploso in fiamme, normale cittadini scatenati dalla pazzia e Batman, il nuovo eroe vigilante della città, ferma listeria di massa dal peggiorare)

Il cavaliere oscuro

Avendo stretto una piena alleanza con la mafia a Gotham, il ceceno iniziò a discutere di affari con lui mentre cominciavano a ricostruire il caduto impero criminale lasciato ai due clienti dal predecessore di Sal Maroni, Carmine Falcone. Il principale interesse del mafioso Bratva è sempre stato il monopolio del traffico di droga dellimpresa, ma poiché le spedizioni di Falcone si sono interrotte di recente con Batman e il procuratore distrettuale neoeletto Harvey Dent che arrestano o spaventano i fornitori più affidabili, stipula disperatamente un accordo con lo Spaventapasseri per fornire farmaci. Comprensibilmente, è infuriato nellapprendere la vera natura delle droghe che il mostro gli ha venduto. Allinizio del film, affronta lo Spaventapasseri con i suoi uomini al suo fianco, portando anche con sé un branco di cani da attacco Rottweiler come deterrente contro Batman, anticipando il suo imminente arrivo a causa del segnale di battitore acceso nel cielo. Mentre Crane gli ricorda allegramente di essere lunico fornitore disponibile dei ceceni a Gotham, diversi imitatori di Batman li attaccano, costringendo il ceceno a fuggire saggiamente dalla scena prima che appaia il vero Batman.

Successivamente stringe unalleanza con compagni leader della mafia Sal Maroni, il boss della mafia italiana, Lau, il boss della mafia cinese, e Gambol, il boss della mafia nera, per riciclare i profitti della mafia. Quando il Joker arriva inaspettatamente a un incontro di lavoro tra i signori del crimine, il ceceno dice a Gambol lasciare che il Joker parli della sua proposta e (forse a causa del fatto che è sfuggito a malapena a un incontro con lo stesso Batman) sembra il più interessato allaffare del Joker.Il ceceno suggerì a Maroni di assumere il Joker e fu presto portato in tribunale insieme a dozzine di altri criminali contemporaneamente.

Dopo che il Joker è riuscito a liberare se stesso e Lau di prigione, lo incontra su una nave portacontainer dove il Joker ha ricevuto la sua ricompensa di metà dei soldi della folla. , il ceceno è rimasto scioccato quando il Joker ha dato fuoco allintero mucchio di soldi, insieme a Lau, e ha cercato di rivendicare entrambi gli uomini del ceceno come suoi, e Gotham stessa come “sua” città per creare una ” migliore classe di criminali “.

Tuttavia, quando il ceceno disse in tono di sfida che i suoi uomini non avrebbero lavorato per un “mostro” come il Joker, il Joker scattò e gli uomini del ceceno lo trascinarono via per “tagliarlo a pezzi”. piccoli pezzi “e dare da mangiare ai suoi resti ai suoi tre rottweiler.

Apparizioni

  • Il cavaliere oscuro
    • Il cavaliere oscuro (Libro)

Dietro le quinte

  • Il vero nome del ceceno non viene mai rivelato nei film.
  • Un personaggio simile della serie di Nolan è Yuri Dimitrov.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *