Scomparsa di Richard Castle

La scomparsa di Richard Castle è stato un evento che si è verificato dal 12 maggio 2014 al luglio 2014. Orchestrato dalla CIA, è stato rapito e portato in Thailandia, dove ha contribuito a fermare un attacco terroristico. Successivamente, è stato rivelato che Loksat, un nome in codice per un agente della CIA che era collegato a William Bracken, Vulcan Simmons, così come unoperazione di droga, era anche collegato al suo tempo mancante.

Sommario

  • 1 Sfondo
  • 2 Riepilogo
  • 3 Rapimento
  • 4 Tempo in Tailandia
  • 5 Loksat
  • 6 Indagini
  • 7 I giocatori
  • 8 vittime
  • 9 sospetti

Backround

Mesi prima del rapimento di Castle, un agente dellintelligence pakistana di nome Bilal In seguito Khan è diventato un ladro e si è unito al gruppo terroristico Al Qaeda. La sua esperienza ha presto attirato lattenzione della CIA e di conseguenza ha scelto di lasciare il gruppo. Ha anche fornito informazioni alla CIA sui dettagli operativi e sulle persone coinvolte con Al Qaeda in cambio di un passaggio sicuro per gli Stati Uniti Sapendo che Al Qaeda avrebbe presto scoperto di averli traditi, Bilal ha suggerito di portare Richard Castle in Thailandia, con cui aveva stretto amicizia durante Scuola superiore.

Riepilogo

Mentre si stava dirigendo al suo matrimonio, un SUV nero si è schiantato contro la macchina di Castle ed è stato rapito. Più tardi, è stato rivelato che la CIA aveva orchestrato il rapimento. Il NYPD allora individuare il SUV in un deposito di rottami locale tramite rintracciare il telefono di Castle. Scoprono che il SUV è stato distrutto ma Castle non si vede da nessuna parte. Tuttavia, è stato successivamente rivelato che Castle ha ordinato la distruzione dellauto. A causa del fatto che Castle è scomparso per molto tempo, lFBI decide di aiutare a indagare sulla scomparsa di Castle. Beckett continua a fare appello alla TV per qualsiasi informazione riguardante lubicazione di Castle.

Qualche tempo dopo, una guardia costiera trova Castle privo di sensi su una barca al largo delle coste dellAtlantico con due fori di proiettile nel petto. Castle viene quindi immediatamente portato in ospedale, con una forte febbre e senza alcun ricordo degli eventi tra i due mesi. Beckett poi lo visita e gli chiede cosa gli sia successo tra i due mesi, anche se non riesce a ricordare. Il NYPD quindi rintraccia la barca in un campeggio di proprietà di qualcuno di nome Henry Jenkins. Quindi dirige Beckett, Esposito e Ryan alla tenda di Castle dove trovano i suoi effetti personali. Tuttavia, quando Beckett porta Castle sul sito, incontrano il vero Henry Jenkins e laltro Jenkins era un impostore.

Castle offre quindi una ricompensa di $ 250.000 per informazioni sul suo tempo perduto. Una coppia nota quindi Castle e Jenkins in una di quelle foto a Montreal, in Canada. Poi, Castle e sua figlia, Alexis, si recano a Montreal, in Canada. Castle trova un video di se stesso in una cassaforte custodita in una banca a Montreal. Nel video, Castle ha trasmesso se stesso, scusandosi con Beckett, Alexis e sua madre per averli lasciati. Castle poi trova il luogo in cui ha trasmesso il video e si è imbattuto nellimpostore “Henry Jenkins”. Jenkins gli disse che Castle, lui stesso, voleva che i suoi ricordi si cancellassero e Jenkins lo esortò a tornare a vivere la sua vita normale ea dimenticare il tempo che mancava.

Un anno dopo, Castle continua ad avere sogna il tempo che manca, poi si rende conto es che era in Thailandia, con laiuto di uno psicologo di nome Carver Burke. In Thailandia, ricorda un uomo che è stato colpito, un ragazzo che assomigliava a Chuck Norris, un uomo dai capelli biondi che stava sparando a Castle. Nel corso dellindagine, Castle identifica il ragazzo che assomiglia a Chuck Norris, Jeff Powers. Il NYPD scopre che è stato ucciso nel suo appartamento. Il NYPD identifica anche luomo dai capelli biondi, un agente e assassino del KGB russo, di nome Golovkin, che ha assassinato Powers. Castle poi rintraccia uno dei posti in cui Powers mangiava ogni martedì. Incontra Bilal Khan, che era luomo morente a cui hanno sparato nei suoi sogni. Bilal spiega che Castle era in Thailandia perché aveva bisogno di lui. In aggiunta a ciò, Powers era il suo gestore della CIA. Apparentemente, Bilal era un ex agente di Al-Qaeda che ha disertato e ha detto alla CIA del prossimo attacco terroristico di Al-Qaeda. È stato colpito da un colpo di pistola in un monastero buddista e il suo contatto è stato ucciso. Dopo avergli parlato delloperazione, Bilal in seguito se ne va Golovkin vede Castle e lo tiene sotto tiro. Allimprovviso, limpostore Jenkins spara a Golovkin uccidendolo. Alla fine rivela che Castle era in Thailandia come parte di unoperazione sotto copertura della CIA per contrastare un attacco terroristico di Al-Qaeda e lascia Castle. Più tardi a Beckett “s appartamento, Castle racconta a Beckett, sua madre e Alexis del suo tempo perduto.

Tuttavia, nel 2016, Castle mangia del cibo coreano che gli dà unimmagine improvvisa di un tempo che non riusciva a ricordare. Decide quindi di visitare L.A. insieme a Hayley Shipton e Alexis. Castle va al ristorante coreano solo per scoprire che non aveva soldi per pagare il cibo e invece ha usato il suo orologio come pagamento.Alexis si rende quindi conto che Malcom McCabe, un ex marine, ha inserito un localizzatore nel suo orologio. Fa visita alla zia di McCabe, travestita da giornalista. Quando porta ad Alexis un album di foto di lui, scopre che lui e Hayley erano associati luno con laltro. Alexis poi incontra Hayley e le chiede di spiegare il suo coinvolgimento con Castle “. s tempo mancante. Hayley ha quindi deciso di tornare a Castle. Lo ha incontrato un anno e mezzo fa durante il periodo della sua scomparsa e ha incontrato Jackson Hunt, suo padre, mentre lavorava per lMI6. Hunt chiamò Shipton, dicendole di tenere docchio Castle, notando che Castle stava indagando su qualcosa di pericoloso. Dopo la sua missione della CIA in Thailandia, è diventato un “ladro” e invece è venuto a L.A. In aggiunta a ciò, è stata lei a mettere il tracker nel suo orologio per tenere traccia di Castle. Dopo che Castle ha lasciato lorologio nel ristorante, Castle è stato colpito da una persona sconosciuta. Al suo gestore della CIA, Jenkins, i suoi ricordi erano stati cancellati per impedirgli di pensare al tempo trascorso a Los Angeles. Infine, Castle alla fine implorò Hayley di mentirgli e non dirgli mai che si erano mai incontrati.

Volendo saperne di più sul suo tempo perduto, Castle ha continuato a chiedere a Hayley del suo tempo. Alla fine gli dà un computer scaricato con un sito web dal dark web. Rompendo la crittografia del sito web, Castle trova un suo video, rivelando che stava investigando con discrezione su Loksat (la parola in codice collegata a unoperazione di droga correlata alla CIA collegata a William Bracken e Vulcan Simmons, su cui Beckett stava indagando insieme a Vikram Singh) e nel processo, è stato colpito. Jenkins ha cancellato i suoi ricordi perché sapeva troppo di Loksat. Più tardi, Castle scopre di aver inavvertitamente ucciso lex squadra di AG di Beckett (Rachel McCord e altri 4 membri) a causa delle indagini su Loksat.

Rapimento

Il 12 maggio 2014, Castle stava andando al suo matrimonio negli Hamptons. Tuttavia, un SUV nero si è schiantato contro la sua auto e la sua auto è stata incendiata. Orchestrato presumibilmente da un gruppo di agenti della CIA, Castle fu rapito. Più tardi, il SUV è stato visto distrutto in un deposito di rottami locale. Scoprono che lamico di Castle, Vinnie Cardano, era in qualche modo collegato alla distruzione del veicolo. Ha poi rivelato che il chiamante anonimo gli aveva chiesto di ordinare la distruzione in cambio di $ 10.000. Tuttavia, il NYPD ha trovato un filmato secondo cui Castle era lanonimo Poi, lFBI ha iniziato ad aiutare Beckett a indagare sulla scomparsa di Castle per due mesi.

Tempo in Thailandia

Qualche tempo durante la sua scomparsa, Castle era in Thailandia come parte di unoperazione sotto copertura della CIA per contrastare un attacco terroristico di Al-Qaeda. Bilal Khan ha deciso di aiutare la CIA. Durante la missione, si nascose in un monastero buddista dove avrebbe dovuto incontrare il suo contatto, sebbene i due siano caduti in unimboscata. Di conseguenza, il suo contatto con la CIA è stato ucciso e Bilal e Castle sono fuggiti in un furgone. Essendo inseguiti da un uomo dai capelli biondi in carica, venivano colpiti. Allimprovviso, un uomo che corrispondeva allaspetto di Chuck Norris difese sia Bilal che Castle e iniziò a sparare agli aggressori. Qualche tempo dopo aver trovato sicurezza, Castle è diventato un “ladro” ed è andato a Los Angeles.

Loksat

Castle si è poi recato a Los Angeles e ha iniziato a indagare su Loksat, un nome in codice utilizzato per uno sconosciuto analista della CIA che ha collaborato con William Bracken e Vulcan Simmons in varie operazioni antidroga. Segretamente sorvegliato da suo padre Jackson Hunt, Hunt aveva Hayley Shipton, una spia dellMI6, a sorvegliare Castle a Los Angeles. Ha messo un insetto nel suo orologio per assicurarsi che non andasse in nessun posto pericoloso. Tuttavia, ha lasciato il suo orologio in un ristorante coreano ed è stato colpito dagli scagnozzi di Loksat mentre cercava di identificare luomo misterioso. Ha poi fatto una registrazione audio di se stesso, dicendo che avrebbe fatto cancellare i suoi ricordi dallimpostore “Henry Jenkins” per proteggere Beckett. Si presumeva che Jenkins avesse cancellato i suoi ricordi a Montreal, in Canada.

Indagini

Qualche volta nel luglio 2014, Castle, su un gommone con due fori di proiettile, viene visto da una guardia costiera al largo della costa del Delaware. Viene quindi immediatamente portato in ospedale. Lì, Beckett fa visita a Castle e gli chiede del suo tempo perduto, anche se non riesce a ricordare. Poi, scoprono che Castle era rimasto in un campo di proprietà di un uomo di nome Henry Jenkins. Fingendo di Henry Jenkins, limpostore dirige il NYPD in un campeggio dove ha soggiornato Castle, dove trovano gli effetti personali di Castle. Tuttavia, Beckett e Castle incontrano il vero Henry Jenkins e quello che ha diretto il NYPD alla tenda era un falso Jenkins.

Castle scopre in seguito di aver incontrato il falso Jenkins a Montreal, in Canada. Lui e Alexis vanno a Montreal e scoprono una sua registrazione audio, chiedendo scusa per il suo tempo perduto. Con laiuto di Tory Ellis, trova il luogo in cui ha registrato il video. Tuttavia, incontra il falso Jenkins, che gli dice che Castle, lui stesso, voleva che i suoi ricordi fossero cancellati.Quindi ha esortato Castle a lasciare Montreal, tornare alla sua vita e dimenticare il tempo perduto.

Nel 2015, Castle decide di indagare sul suo tempo perduto a causa degli incubi sulla sua scomparsa. Beckett insiste di vedere uno psicologo, Carver Burke. Si ricorda che era su un camion in una giungla. Cera un uomo morente nel camion con lui e un uomo dai capelli biondi e altri aggressori gli stavano sparando. Allimprovviso, un uomo che assomiglia a Chuck Norris li salva e inizia a sparare agli aggressori. Ricorda anche che Philip Bartlett, un ex compagno di classe, era nei suoi sogni. Tory capisce presto che Castle era in Thailandia, non in Medio Oriente. Tuttavia, capisce presto che Bartlett non è collegato al suo tempo mancante. Beckett, Ryan ed Espostio identificano Jeff Powers, luomo che assomigliava a Chuck Norris. Tuttavia, è stato rivelato che Powers è stato ucciso nel suo appartamento. Guardando un video, Castle riconosce anche luomo dai capelli biondi che gli stava sparando. Il nome delluomo dai capelli biondi è Illya Golovkin, che era un ex agente del KGB, ha lasciato la Russia ed è scomparso. Secondo il suo fascicolo, è un killer a contratto ed è stato responsabile di molti omicidi. La spogliarellista che ballava per Jeff viene trovata morta. Più tardi, Castle si ferma nel luogo in cui Powers ha mangiato. Incontra Bilal Khan, luomo morente nei suoi sogni. Alla fine rivela che Castle era in Thailandia perché la CIA aveva bisogno di aiuto. Apparentemente, era un ex agente di Al-Qaeda che si nascose in un monastero buddista per incontrare il suo contatto della CIA, che fu ucciso. Stava per fornire informazioni alla CIA sui piani di Al-Qaeda. Khan presto se ne va e improvvisamente, Golovkin punta una pistola contro Castle. Jenkins poi spara al sicario e poi rivela che Castle era in Thailandia come parte di unoperazione della CIA , che ha sventato un attacco terroristico. Poi torna a casa e lo dice a sua madre, Alexis e Beckett.

Nel 2016, Castle mangia del cibo coreano che fa scattare il ricordo di essere in Corea del Sud. Tuttavia, quella notte , ha lo stesso sogno, inclusa linsegna di Hollywood, e Castle scopre presto di essere a Los Angeles, non in Corea del Sud. Lui, Hayley Shipton e Alexis vanno a Los Angeles per indagare sul suo tempo perduto. Castle e Hayley vanno a il ristorante coreano e scopre che non poteva pagare il cibo coreano e ha usato il suo orologio come pagamento. Tuttavia, Alexis scopre che qualcuno ha inserito un tracker nel suo orologio. Alexis identifica la persona che ha inserito il tracker nel suo orologio, Malcom McCabe. Alexis, fingendosi giornalista, fa visita alla zia di McCabe e lei gliela dà un album di foto. Tuttavia, è stato rivelato che Malcom è stata associata ad Hayley, che ha rivelato di essere collegata al tempo mancante di Castle. Hayley rivela poi che lei e Castle si sono incontrati un anno e mezzo fa. Qualche tempo prima, ha incontrato Castle “s papà, Jackson Hunt, che le disse di tenere docchio Castle mentre stava indagando su qualcosa di pericoloso. Quando Castle ha lasciato lorologio nel ristorante coreano, Hayley ha perso le sue tracce e Castle è stato ucciso qualche tempo dopo. Ha anche rivelato che il suo gestore della CIA, Jenkins, avrebbe dovuto cancellare i suoi ricordi a seguito della sua indagine a L.A. Inoltre, Castle ha esortato Hayley a non dire loro che si erano mai incontrati. Alla fine della giornata, Hayley gli ha finalmente presentato un sito web del dark web. Decifrando il sito Web, Castle e Hayley guardano una registrazione di Castle. È stato rivelato che stava indagando su Loksat (il nome in codice di un analista della CIA che era collegato alle operazioni antidroga e al senatore Bracken) ed è stato colpito nel processo. Aveva Jenkins cancellare i suoi ricordi per impedirgli di ricordare Loksat e per proteggere Becket. Castle si rende presto conto di essere stato inavvertitamente responsabile della morte di Rachel McCord e del suo team di AG.

I giocatori

  • CIA
    • Henry Jenkins
    • Jeff Powers
  • Bilal Khan
  • Gary Duffin
  • Illya Golovkin
  • Hayley Shipton
  • Loksat
  • Caleb Brown
  • Brooks (scagnozzi che hanno sparato a Castle)

Vittime

  • Richard Castle (quasi morto durante un incidente dauto, in Tailandia e a Los Angeles)
  • Jeff Powers (torturato da Golovkin e colpito alla testa)
  • Amber (torturato da Golovkin e colpito alla testa)
  • Illya Golovkin (colpito da Jenkins )
  • Rachel McCord e il suo team AG (uccisa in un incidente dauto, messa in scena da Loksat)

Sospetti

  • Jerry Tyson
  • William Bracken
  • Jackson Hunt
  • Vinnie Cardano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *