Street Fighter Alpha: The Animation (Italiano)

Street-fighter-alpha-animation.jpg

Street Fighter Alpha: The Animation, pubblicato in Giappone come Street Fighter Zero: The Animation (ス ト リ ー ト フ ァ イ タ ー ZERO) e noto anche come Street Fighter Alpha: The Movie sulla confezione home video, è un film del 1999 basato sui giochi di combattimento Street Fighter Alpha. È stato diretto da Shigeyasu Yamauchi, con il design dei personaggi di Yoshihiko Umakoshi. Un adattamento inglese è stato prodotto da Manga Entertainment e pubblicato nel 2000.

Story

Il film inizia con lartista marziale Ryu che contempla la morte del suo maestro, Gouken. Mentre ci pensa, nelle vicinanze è in corso una sparatoria. Chun-Li, un agente dellInterpol, è impegnato in un combattimento con diversi teppisti dellorganizzazione Shadaloo. La situazione peggiora quando un ragazzino viene preso in ostaggio da uno dei teppisti. È a quel punto che Ryu salta dentro, salva il ragazzo e usa le sue tecniche speciali sui criminali. Sia Chun-Li che Sakura, unenergica liceale, sono sbalordite dalla sua abilità.

Ryu torna alla tomba di Gouken per rendergli omaggio, quando improvvisamente ha una strana visione, in cui Rose gli dice che deve diventare più forte per controllare loscurità . Questa visione viene interrotta, tuttavia, quando Ryu incontra il suo vecchio amico e compagno di allenamento, Ken. Mentre mettono dei fiori sulla tomba e Ken se ne va per prendere dellacqua per loro, Ryu viene improvvisamente sopraffatto dal potere del Satsui no Hado, mentre le immagini del guerriero Akuma gli passano per la mente. Ken torna di corsa da Ryu quando assiste a un grande rilascio di energia dalla sua area generale. Vede Ryu disteso a terra e un ragazzo in piedi vicino a lui.

Il ragazzo si rivela essere Shun, il fratello minore di Ryu, anche se sia Ryu che Ken hanno i loro dubbi. Shun tira fuori una foto dalla tasca, dando a Ryu la primissima foto che ha mai visto di sua madre e con lui da bambino accanto a lei. Indipendentemente da ciò, lo hanno lasciato allenare e vivere con loro per un po . Una notte, però, il Satsui no Hadou si gonfia di nuovo dentro di lui. Dopo che Ken lo calma, Ryu gli dice di ucciderlo se il potere lo supera completamente. Successivamente, viene annunciato un nuovo torneo di Street Fighter. Ken e Shun sono entrambi pronti a entrare, ma Ryu decide che è meglio che rimanga fuori, per paura del Satsui no Hado dentro di lui.

Mentre cercano il luogo del torneo, Ryu e Shun vengono attaccati da alcuni chiassosi teppisti di strada. Shun mostra la sua abilità picchiando i criminali senza senso, ma poi inizia a prenderlo in mare, quasi strangolandone uno a morte, fino a quando Ryu gli dice di smetterla. Vengono localizzati da Chun-Li, che richiede laiuto di Ryu per rintracciare Shadowlaw. Quando entrano nelledificio del torneo, assistono a una battaglia piuttosto sanguinosa tra Dan e Vega.

Nel frattempo, Ken incontra Sakura, che viene attaccata da ubriachi in un bar. Ken li porta subito fuori e quando Sakura gli chiede se conosce Ryu, la porta al luogo dove ha lasciato i fratelli, solo per scoprire che non ci sono. Procedono nella costruzione del torneo, ma Ken scopre che è troppo tardi per iscriversi. Decide invece di assistere al combattimento già in corso.

A questo punto, Shun sta combattendo contro il corpulento wrestler russo, Zangief. Shun tiene il suo per un po , mostrando la stessa brutalità cruda che ha fatto nel combattimento precedente. Tuttavia, quando Ryu inizia a vedi che Shun è nei guai, interviene nella lotta. A quel punto, il Satsui No Hado inizia di nuovo a corrompere la sua mente. Ryu spara con un Hadoken che manca di poco a Zangief, ma fa crollare ledificio. Zangief cade attraverso il pavimento fatiscente. Il dottor Sadler, lo sponsor del torneo, è impressionato dal potere di Ryu. Mentre Ryu chiede a Shun dove ha appreso il potere del Satsui no Hadou, vengono avvicinati da un gigantesco cyborg del Dr. Sadler, che attacca Ryu. Chun-Li si lancia nella lotta, ma nessuno dei due ha molto successo contro il bestia, e proprio mentre sta per far esplodere Ryu in uno stato di incoscienza, Shun si mette in mezzo e prende il colpo per lui. Il Satsui no Hadou supera di nuovo Ryu e incenerisce il cyborg con uno Shinku Hadoken. Shun viene quindi portato via dagli agenti Shadoloo in un elicottero.Ken porta Sakura, che ora ha una gamba rotta, allospedale.

A questo punto, Ryu ha completamente perso la voglia di combattere, anche permettendo ad alcuni teppisti di strada, di cui normalmente si sarebbe preso cura in pochi secondi, di picchiarlo in poltiglia. Ken fa visita a Sakura in ospedale, dicendole di continuare a combattere solo se è davvero seria, perché è anche una strada per il dolore. Ryu ha unaltra visione con Rose, che gli dice di salvare Shun sia dal dottor Sadler che da se stesso. Ryu alla fine decide di salvare Shun, ma prima deve vedere qualcuno.

Ryu e Chun-Li si avventurano in un campo di grano pieno di quelle che sembrano tombe di legno. Si sente la voce di Akuma, che riconosce Ryu come uno studente di Gouken. È evidente che Ryu è venuto qui per mettere alla prova il suo autocontrollo sul Satsui no Hadou. Quindi chiede ad Akuma se ha un figlio, riferendosi a Shun. Akuma si allontana dicendogli che dove va va da solo.

Ryu viene successivamente affrontato da Ken, che vuole ricordargli che può essere forte senza ricorrere allomicidio. Si affrontano in una lotta breve ma brutale che termina con un pareggio perfetto. Mentre entrambi giacciono a terra, respirando affannosamente, Ryu chiede ancora a Ken di ucciderlo se il Satsui no Hadou lo consuma completamente. Ken accetta con riluttanza un cenno silenzioso.

Ryu, Ken e Chun-Li decidono di volare al laboratorio di Sadler, viaggiando insieme a Birdie, Adon, Guy, Rolento, Dhalsim e (un pesantemente intonacato) Dan. Dopo il loro atterraggio, si imbattono anche nel Aspirante giapponese Sodom.

I vari combattenti si sfidano nellarena di Sadler, mentre Ryu, Ken e Chun-Li indagano. Birdie, essendo il primo vincitore, viene condotto in una stanza dagli uomini di Sadler, gasato e imprigionato. In seguito, viene liberato da Ken e Chun-Li. Ryu si allontana e trova un giardino pieno di bambini vestiti di bianco. Ryu vede un ragazzo che assomiglia a Shun ma ha le lentiggini e gli occhi azzurri, e mentre il ragazzo fissa senza anima Ryu si sbriciola improvvisamente a terra e inizia a convulsioni, scusandosi con Sadler.

Mentre Ken e Chun-Li portano via Birdie, vengono attaccati da quello che sembra essere il lo stesso cyborg che Ryu ha distrutto durante il torneo precedente. Rende veloce il lavoro di Birdie e Ken dice a Chun-Li di andarsene con lui mentre rimane indietro e combatte il cyborg. Spara unesplosione di energia a Ken, quindi cattura Birdie e cerca di portarlo via. Birdie si sveglia e cerca di attaccare furtivamente il cyborg, ma viene subito sconfitto di nuovo.

Chun-Li cerca di abbattere anche lui, ma anche lei viene sconfitta. Ken ritorna e il cyborg prende molto da lui, ma Ken tenta di rimanere in piedi e continuare il combattimento. Ryu arriva sulla scena, solo per rendersi conto che il cyborg che hanno combattuto è in realtà Shun, che lo ha attirato in una trappola. Dice a Ryu che se non usa il Satsui no Hadou, Ken morirà. Ryu tenta di abbatterlo senza usare tecniche letali, ma mentre lo fa, i dati del combattimento vengono pompati nel corpo di Sadler, rendendolo più potente. Nessuno dei suoi attacchi è particolarmente efficace e Shun continua a schernirlo. si arrabbia mentre Shun usa uno Shinku Hadoken su Ken che è collassato a causa delle ferite. In un disperato assalto finale, Ken libera il suo potente Shoryuken sul Cyborg slogandogli la mascella prima di collassare ancora una volta, questa volta incapace di continuare a combattere. Ryu, disperato, cede ancora una volta al Satsui no Hado, sparando un Hadoken attraverso laddome del cyborg, facendo esplodere Shun dal suo corpo.

Sadler esce quindi dal suo laboratorio, con un nuovo corpo gonfio, e attacca Ryu con una feroce raffica di pugni, calci e testate. Mentre Ryu accende un Messatsu Hadoken, i suoi amici, come oltre a Shun, chiedigli di non usare il Satsui no Hado ma ne spara comunque uno. Sadler spara un Hadoken che travolge Ryu. Ryu viene lasciato in condizioni terribili, solo per avere improvvisamente una visione finale di Rose. Lei gli dice semplicemente che lui “non è ancora finito e scompare. Immediatamente, Ryu torna nella lotta, torna a uno stato normale, eppure più forte che mai, e spara uno Shinku Hadoken che disintegrerà Sadler.

Shun dice a Ryu che il motivo ha mentito e ha lavorato per Sadler in modo da poter ottenere soldi per lui e sua madre per sopravvivere. Ryu dice a Shun che non userà mai più il Satsui no Hadou. Dopodiché, Shun muore e per un momento Ryu quasi si commuove. Mette giù il cadavere di Shun ed è spinto con un desiderio più grande che mai di combattere .

Il filmato termina con il combattenti che tornano alle loro vite normali e uno sparring match tra Ryu e Akuma.

Curiosità

  • In una prima scena, Sakura afferma di voler andare negli Stati Uniti e partecipare a una gara di hot dog, in modo da poter avere un record mondiale nel mangiare. Questo è un riferimento al Nathan “s Hot Dog Eating Contest, che si tiene ogni anno negli Stati Uniti il ​​4 luglio (Giorno dellIndipendenza); numerosi concorrenti giapponesi hanno partecipato a questo evento, tra cui Takeru Kobayashi, un concorrente che ha fissato un numero di record per il consumo di hot dog, anche se questo film è stato pubblicato prima del suo primo concorso; tuttavia, anche alcuni altri campioni del recente passato prima di lui erano giapponesi.
  • In ospedale, Sakura sta riproducendo la versione WonderSwan di Pocket Fighter. Nel gioco, Chun-Li sta combattendo Ibuki. Charlie può essere visto in fondo al combattimento tra Ibuki e Chun-Li.
  • La parola “Hadouken” non è mai vocalizzata nel film, anche se lattacco viene usato più volte.
  • Il professor Sadler sostituisce M. Bison come antagonista.
  • Sebbene il nome di Sagat sia menzionato, non fa la sua comparsa.
  • Gli eventi di questo film non sono canonici per la serie Street Fighter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *